Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 20 ore fa S. Rita da Cascia

Date rapide

Oggi: 22 maggio

Ieri: 21 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera AmalfitanaCetara News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoConnectivia, Internet Service Provider in fibra

Cetara News

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoConnectivia, Internet Service Provider in fibra

Tu sei qui: Territorio e Ambiente“Percorsi nel gusto”, a Cetara il primo dei tre seminari sulla Dieta Mediterranea

Territorio e Ambiente

Cetara, Costiera Amalfitana, dieta mediterranea

“Percorsi nel gusto”, a Cetara il primo dei tre seminari sulla Dieta Mediterranea

Il primo incontro, presso la sala polifunzionale Mario Benincasa, è stata una tavola rotonda sullo “Sviluppo filiera ittica Amare Nostrum. Sostenibilità e salute.

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 5 maggio 2022 12:39:22

Ultimo aggiornamento giovedì 5 maggio 2022 12:39:22

Si è tenuto ieri mattina, mercoledì 4 maggio 2022, a Cetara, il primo dei tre seminari sulla dieta mediterranea, nell'ambito del progetto "Percorsi nel gusto". Il primo incontro, presso la sala polifunzionale Mario Benincasa, è stata una tavola rotonda sullo "Sviluppo filiera ittica Amare Nostrum. Sostenibilità e salute. L'importanza della DOP".

Patrocinato dal FLAG Approdo di Ulisse, Comune Di Cetara, dal FEAMP Campania 2014 2020, Unione Europea, Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali e Regione Campania, l'incontro è stato un punto d'avvio della tre giorni futura che dedicherà ampio spazio alla nutrizione, alla sostenibilità e alla salute grazie all'ausilio e alla partecipazione della Fondazione EBRIS (European Biomedical Research Institute of Salerno, nata da un'iniziativa comune della Fondazione Scuola Medica Salernitana e del Massachussets General Hospital della Harvard University), delegati della società americana Mediterranean Diet Roundtable che ha invitato all'evento anche alcuni buyer del Nord America.In prima battuta, dopo i saluti istituzionali, si è discusso dell'importanza della tutela del pescato e delle alici, in particolar modo, affinché ci sia un cambio generazionale che permetta alla risorsa ittica di riprodursi e raggiungere la maturità ideale per essere pescata e consumata. Una delle problematiche portate all'attenzione dei partecipanti, infatti, è risultata proprio quella relativa alla lunghezza delle acciughe, "sempre più piccole" e, dunque, non idonee. Contando, poi, che Cetara è patria del prezioso liquido ambrato che caratterizza il piccolo borgo costiero, la Colatura di Alici di Cetara DOP, la questione è attenzionata minuziosamente anche per il relativo disciplinare a cui sottostà la DOP.A questo, inoltre, si va ad aggiungere un'altra peculiarità di cui si fregia il paese, ossia la flotta delle tonnare, in procinto anche di partire per l'annuale battuta di pesca. Al confronto teorico, comunque, si è affiancato quello pratico a cura dell'Associazione per la Valorizzazione della Colatura di Alici di Cetara Dop, grazie alle alici appena pescate dalla cianciola di Domenico Giordano, ha dato la possibilità ai partecipanti di procedere alla "scapezzatura" (decapitazione ed eviscerazione) del prodotto, poi lavato, posto nel terzigno e pronto alla salatura e stagionatura.

In seconda battuta, invece, i partecipanti si sono spostati alla Torre Vicereale, per visitare il Museo del Mare e le opere presenti, come le sculture di Ugo Marano, prima di degustare le tipicità e le eccellenze enogastronomiche del territorio sotto la guida dello chef Francesco Tammaro del Ristorante San Pietro Cetara che ha unito ed esaltato i piatti proposti grazie alla Colatura di Alici di Cetara DOP.

Foto: Colatura di Alici di Cetara Dop

Leggi anche:

"Percorsi nel Gusto", al via viaggio sensoriale nella Dieta Mediterranea: tappe a Salerno, Paestum e Costa d'Amalfi

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Cetara News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10483100

Territorio e Ambiente

Territorio e Ambiente

Falcone e Borsellino, 23 maggio Cetara e Dragonea ricordano i giudici antimafia

Per ricordare Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino, lo Stato italiano nel 2002 ha istituito la Giornata della Legalità, dopo dieci anni dalla scomparsa dei due giudici che avevano combattuto la mafia fino all'ultimo. Lunedì ricorrono i 30 anni da quando prima Falcone (23 maggio) e poi Borsellino (19...

Territorio e Ambiente

Tornano in presenza corsi Croce Rossa, in Costa d'Amalfi lezioni si terranno a Cetara

Ritornano in presenza i corsi della Croce Rossa e il primo comune della Costiera Amalfitana che ospiterà questo importante momento formativo sarà il Comune di Cetara. Emergenze, attività sociali, formazione saranno le parole chiave che il Comitato di Costa Amalfitana ha individuato per affrontare il...

Territorio e Ambiente

Cetara accoglie studenti di Marsala: giornata dedicata alle tradizioni gastronomiche del territorio

L'11 maggio 1860 Garibaldi sbarcava a Marsala per unire l'Italia. Centosessantadue anni dopo, da Marsala è arrivato a Cetara l'I.S. "Giovanni XXIII - Cosentino" per scoprire le peculiarità e le tradizioni gastronomiche del territorio costiero. E lo hanno fatto prima con Giulio Giordano e poi con Mena...

Territorio e Ambiente

Ausino, lavori alla condotta adduttrice "Costiera Amalfitana": sospensione in diversi comuni

Dovendo eseguire un intervento urgente di riparazione alla condotta adduttrice "Costiera Amalfitana", collassata improvvisamente in loc. Molina di Vietri sul Mare, la società Ausino è costretta ad interrompere l'erogazione idrica ad horas fino alle ore 21:00 del 10.05.2022. La sospensione interesserà...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.