Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 giorni fa S. Margherita da Cortona

Date rapide

Oggi: 22 febbraio

Ieri: 21 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Cetara News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiAmalfi Coast officialHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury HotelSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPA

Tu sei qui: Territorio e AmbienteNome: Colatura di Alici, cognome: Cetara. 30 anni di fama portati benissimo!

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Territorio e Ambiente

Cetara, Costiera amalfitana, Colatura di Alici Dop, incontro

Nome: Colatura di Alici, cognome: Cetara. 30 anni di fama portati benissimo!

La colatura e i suoi 30 anni: a trent’anni dal primo convegno dedicato alla colatura di alici di Cetara, l’Associazione Amici delle Alici, in collaborazione con la Pro Loco Cetara-Costa d’Amalfi, ha celebrato questo importante traguardo con una serata in cui sono stati ripercorsi e ricordate le tappe fondamentali del lungo percorso di valorizzazione della colatura di alici

Inserito da (PNo Editorial Board), martedì 19 dicembre 2023 09:18:26

Di Mafalda Bruno

 

La colatura e i suoi 30 anni: a trent'anni dal primo convegno dedicato alla colatura di alici di Cetara, l'Associazione Amici delle Alici, in collaborazione con la Pro Loco Cetara-Costa d'Amalfi, ha celebrato questo importante traguardo con una serata in cui sono stati ripercorsi e ricordate le tappe fondamentali del lungo percorso di valorizzazione della colatura di alici.

Presenti all'incontro di domenica 17 dicembre il Sindaco di Cetara, Dott. Fortunato della Monica, e il Presidente della Proloco Cetara Costa d'Amalfi Cav. Antonio De Santis. Relatori: Avv. Costantino Montesanto, storico locale e già Presidente Pro Loco Cetara, Prof. Giuseppe Gargano del Centro Cultura e Storia Amalfitana, Dott. Secondo Squizzato, Presidente Associazione Amici delle Alici, Vito Puglia, già Responsabile Regionale Slow Food, Dott.ssa Lucia Di Mauro, Presidente Associazione valorizzazione Colatura di Alici Cetara e il Prof. Vincenzo Perretti, Università Federico II.

La serata è iniziata con la proiezione di un video, realizzato da Matteo Giordano, che ha ripercorso i primi momenti salienti dell'attività di valorizzazione e promozione di questo prezioso "estratto" che oggi vanta una nomea prestigiosa a livello nazionale e mondiale. I primi pionieri del progetto, nelle immagini del video, hanno emozionato i presenti in sala che hanno potuto vedere loro compaesani già passati a miglior vita così come loro stessi in versione di trent'anni più giovani. In tutti i relatori e nei presenti si è avvertita forte e chiara una grande emozione.

Si sono visti in sintesi i primi passi che la colatura ha percorso: momenti iniziali che sono stati nient'affatto facili; chi credeva nella bontà di questo prodotto veniva preso per visionario, deriso e scoraggiato. Ma nulla ha potuto fermare chi ha creduto da subito nell'unicità della colatura. Negli anni essi si sono organizzati nel pubblicizzare il prezioso succo negli stand gastronomici fieristici, con dimostrazioni a classi scolastiche, ai gruppi di turisti che visitavano Cetara, non senza trascurare la pubblicazione di dépliant informativi e illustrativi del prodotto. Ha moderato il dibattito il giornalista Mario Amodio.

Il Sindaco ha salutato e ringraziato i presenti e ha sottolineato il dovuto impegno profuso per la conservazione e valorizzazione dei prodotti locali e la debita importanza che viene data alla sostenibilità della piccola pesca in linea con i dettami a livello nazionale e comunitario.

Il Cav. De Santis ha rimarcato la presenza sempre costruttiva della Pro Loco nei progetti gastronomici locali, a partire dalla creazione della Notte delle Lampare che già è in elaborazione per l'estate 2024.

L'Avv. Montesanto ha ricordato le difficoltà degli esordi, passando in seguito a parlare dei consensi ottenuti dalla colatura, sia da parte degli operatori turistici che dagli albergatori che hanno messo a disposizione le loro strutture per pubblicizzare al meglio il prodotto.

Il Prof. Gargano ha ricordato come la migliore colatura di una volta era quella fatta in casa mentre oggi è diventata una prelibatezza nota ed apprezzata urbi et orbi. Ha anche messo in evidenza il gradimento internazionale del prodotto cetarese, soprattutto in Giappone, ed ha rivolto un grazie ai pescatori, autori del percorso della colatura dalla pesca alla spillatura.

Il Prof. Puglia ha affermato che il cibo, così come il dialetto, sono i veri elementi identificativi di un luogo: avendo inoltre seguito tutti gli iter per la salvaguardia dei prodotti locali della Campania, ha rimarcato che se in varie località l'iter è stato tutt'altro che semplice da seguire, al contrario a Cetara hanno "camminato sul morbido", in un terreno fertile e produttivo.

Il Dott. Squizzato ha centrato il suo intervento soprattutto sul doveroso ricordo di chi non c'è più ma si è profuso senza risparmiarsi nella realizzazione della colatura, facendo alcuni nomi che hanno fatto la storia dell'insaporitore. E ha concluso che se Cetara con il suo prodotto oggi è "uscita dall'angolo" ed è diventata famosa, lo si deve ai ristoratori, ai produttori, Delfino, Nettuno, Iasa ed Armatore che hanno lavorato insieme e senza sosta.

La Dott.ssa Di Mauro ha affrontato le dinamiche tecniche, tra cui il contenuto di grassi contenuto nella colatura, legate alla sua produzione e a tutte le azioni in atto per aumentare la stessa, ma anche al continuo lavoro che lei svolge in qualità della sua carica di Presidente per la Valorizzazione della colatura di alici.

Il Prof. Peretti, intervenuto anch'egli in modo tecnico sul tema, ha parlato del valore totale dei grassi consentito in un insaporitore come la colatura, e che quello della colatura raggiunge il livello richiesto (1,1) anche perché nelle alici pescate a Cetara vengono tolte le interiora, notoriamente maggiori contenitori di grasso nella loro sacca. Ha auspicato l'unità di tutti i ristoratori ribadendo che solo insieme ed uniti riusciranno a diffondere ancora di più il prodotto della colatura, così il successo sarà sia personale che di tutto il nostro paese.

La serata si è conclusa con una poesia declamata dal suo autore Vincenzo Tafuri e dedicata alla colatura, a cui è seguita la dimostrazione del momento magico della goccia scura che scende nel contenitore ad opera di Giulio Giordano dell'Azienda Nettuno, e infine un assaggio, squisito, di spaghetti con la colatura offerta dai Ristoranti La Cianciola, Acquapazza, Convento e San Pietro.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Cetara News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Nome: Colatura di Alici, cognome: Cetara. 30 anni di fama portati benissimo!<br />&copy; Raffaele Pavone Nome: Colatura di Alici, cognome: Cetara. 30 anni di fama portati benissimo! © Raffaele Pavone
La dimostrazione del momento magico della goccia scura che scende nel contenitore<br />&copy; Raffaele Pavone La dimostrazione del momento magico della goccia scura che scende nel contenitore © Raffaele Pavone
I relatori<br />&copy; Raffaele Pavone I relatori © Raffaele Pavone

rank: 103815108

Territorio e Ambiente

Vietri sul Mare, al Bar Dolcefreddo se lasci la mancia riflettici sopra!

Di Mafalda Bruno Metti una mattina qualunque e una passeggiata al centro di Vietri sul Mare, metti che sei alla ricerca di un bar aperto, che alla fine entri e ordini un caffè. Te lo gusti, ringrazi e lasci la mancia. Fin qui niente di curioso, di strano... fino a che la cameriera ti chiede: «Signora,...

Cetara, i fedeli della Parrocchia San Pietro Apostolo ad Assisi per gli 800 anni dal Presepe di San Francesco

Una delegazione della Parrocchia San Pietro Apostolo di Cetara, guidata da Don Andrea Caputo, si trova ad Assisi in occasione degli 800 anni dal Primo Presepe di San Francesco. L'importante pellegrinaggio offre ai partecipanti l'opportunità di immergersi nelle bellezze della suggestiva località umbra,...

A 800 anni dal Presepe di San Francesco il contest natalizio a Cetara /COME VOTARE

In occasione degli 800 anni trascorsi dalla nascita del primo presepe ideato da San Francesco di Assisi, la Parrocchia San Pietro Apostolo di Cetara ha organizzato un contest invitando i fedeli a inviare una foto del presepio fatto nelle loro case: il vincitore, che riceverà un premio, sarà colui/colei...

A Cetara focus su transizione ecologica e sostenibilità ambientale, Della Monica: «Approvare un piano di gestione per la pesca»

Analisi, visione ma anche e soprattutto: concretezza nelle scelte, incisività nelle azioni conseguenti. Sono questi i punti cardinali illustrati dalla campagna "Pesca in Campania" promossa dall'amministrazione comunale di Cetara guidata dal sindaco FortunatoDella Monica nell'iniziativa studiata e avviata...

Cetara capitale del mare e della transizione ecologica: giovedì 7 dicembre convegno a conclusione di "Pesca in Campania"

A Cetara si punta sull'innovazione della filiera della pesca per salvaguardare il mare, l'economia, la storia, la cultura. La transizione ecologica, la qualità e la tracciabilità del prodotto, la campagna contro l'utilizzo e la dispersione delle microplastiche nel mare, la sostenibilità ambientale, lo...

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.