Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 giorni fa S. Margherita da Cortona

Date rapide

Oggi: 22 febbraio

Ieri: 21 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Cetara News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiAmalfi Coast officialHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury HotelSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPA

Tu sei qui: Territorio e AmbienteCetara: il più grande spettacolo del week end… siamo noi! /FOTO

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Territorio e Ambiente

Cetara, Costiera amalfitana, evento, storia, videomapping

Cetara: il più grande spettacolo del week end… siamo noi! /FOTO

Gli ingredienti per una rappresentazione completa e affascinante ci sono stati tutti: hanno trovato il loro giusto spazio storia, tradizioni, danze e musiche, pezzi di recitazioni, proverbi e leggende in dialetto locale: il tutto condito da giochi di luce che venivano proiettati sia sulle case antistanti la marina che sulla Torre Vicereale

Inserito da (PNo Editorial Board), lunedì 28 agosto 2023 10:02:25

Di Mafalda Bruno

Come si può descrivere con le giuste parole un evento che riesce a catturare l'attenzione dei presenti dal primo minuto fino a circa due ore dopo? Impeccabile, perfetto, a tutto tondo?

È proprio questo che è accaduto il 26 agosto, a Cetara, durante lo spettacolo dedicato interamente al nostro bellissimo paese dai suoi albori, alle sue guerre ed invasioni, ai suoi disastri ambientali ma anche alla tenacia e alla forza dei cetaresi nel rialzarsi e ricostruire la propria identità sia sociale che economica. La serata è stata sicuramente un affascinante racconto storico accompagnato tuttavia anche da un forte quoziente emotivo che ha contagiato i presenti.

Gli ingredienti per una rappresentazione completa e affascinante ci sono stati tutti: hanno trovato il loro giusto spazio storia, tradizioni, danze e musiche, pezzi di recitazioni, proverbi e leggende in dialetto locale: il tutto condito da giochi di luce che venivano proiettati sia sulle case antistanti la marina che sulla Torre Vicereale.

Ci siamo sentiti un poco Alice nel paese delle meraviglie: nulla di scontato, nulla di banale o ripetitivo, solo piccoli grandi spot che invogliavano ad aspettare la scena successiva che sarebbe stata rappresentata.

Una platea gremita ed attenta, oseremmo dire, al pari di quella delle grandi occasioni tipo la nostra Festa di San Pietro, prova ne sia che anche i fuochi d'artificio finali hanno lasciato incantati tutti i numerosi presenti.

Un simile mosaico di fascino, effetti speciali, incantevoli musiche e danze e recitazioni, non poteva che avere avuto a monte una preparazione accurata, precisa, dettagliata in tutte le sue fasi di svolgimento grazie ad un team di notevole livello.

Master & Commander di tutto il ben di Dio che ci è stato offerto, è il Prof. Alfredo Capozzi: plurilaureato e musicista trasversale che ha lavorato come fonico, produttore, docente MIUR, giornalista, consulente tecnico. È stato, inoltre, il primo docente di Informatica Musicale presso il Conservatorio di Salerno.

A fianco a lui ha collaborato fattivamente Graziella Anastasio, cetarese, scrittrice e professoressa che ampiamente ha studiato la "sua" Cetara pubblicando il libro "Da Cae(di)taria a Venere Citarea".

Un encomio va indirizzato al Sindaco di Cetara, Fortunato Della Monica, che ha fortemente voluto questa serata sostenendo, in ogni fase preparatoria, i suoi Assessori di riferimento, Daniele Luigi D'Elia e Cinzia Forcellino che hanno egregiamente portato a compimento, con ottima riuscita, tanti altri eventi in questa estate 2023, ma in particolare la serata clou del 26 agosto.

 

Gli autori dei testi delle canzoni, dei piccoli sketch teatrali e delle poesie, hanno spaziato da Benincasa a Montesanto, da Pappalardo a Di Bianco, Senatore e molti altri, non senza ricordare con affetto Gennaro Pane che non è più tra noi. Gli attori sono della Compagnia teatrale Manfredi Nicoletti, Vincenzo Anastasio ha interpretato il Pulcinella nonché l'attore che ha recitato le poesie sulla Torre, oltre a Francesco Anastasio e Milena Falcone. Ma ci sono stati anche Antonio Coppola, Gerardo Caputo e il giovane Dario Ottomana alla sua prima apparizione su un palco.

Il suggestivo panorama creato dal videomapping è stato opera della PlayArt Multimedia e realizzato da Giuseppe Casciello e Francesco Gallo. Le canzoni di ieri e di oggi sono state interpretate dal baritono Ermanno Pastore e dalle Soprano Maddalena Pappalardo e Silvia Sammarco. Il leggiadro corpo di ballo delle ragazze proviene dalla Scuola di ballo Infinity Dance Studio.

Un grazie per la collaborazione all'evento va alla Fondazione San Pietro Apostolo E.T.S. in collaborazione con l'Associazione Musik Attiva. Superba è stata anche l'esecuzione del trio di fiati composta dal Maestro Vincenzo Scannapieco e dai due giovani talenti di Cetara, Andrea Giordano e Giuseppe Ottomana.

Concludiamo convintamente che ieri sera Cetara ha dato il meglio del meglio di sé, raggiungendo un target di perfezione, emozione e spettacolarità come raramente se ne erano visti, senza nulla togliere a tutte le altre iniziative che tanto attirano i paesani e numerosi turisti sia di passaggio che stanziali.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Cetara News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Cetara, videomapping<br />&copy; Leopoldo De Luise Cetara, videomapping © Leopoldo De Luise
Videomapping a Cetara<br />&copy; Leopoldo De Luise Videomapping a Cetara © Leopoldo De Luise
Videomapping, Cetara<br />&copy; Leopoldo De Luise Videomapping, Cetara © Leopoldo De Luise
Spettacolo a Cetara<br />&copy; Leopoldo De Luise Spettacolo a Cetara © Leopoldo De Luise
Gennaro Pane<br />&copy; Leopoldo De Luise Gennaro Pane © Leopoldo De Luise
Teatro a Cetara<br />&copy; Leopoldo De Luise Teatro a Cetara © Leopoldo De Luise
Cetara<br />&copy; Leopoldo De Luise Cetara © Leopoldo De Luise
Soprano Silvia Sammarco<br />&copy; Leopoldo De Luise Soprano Silvia Sammarco © Leopoldo De Luise
Videomapping a Cetara<br />&copy; Leopoldo De Luise Videomapping a Cetara © Leopoldo De Luise
Cetara: il più grande spettacolo del week end… siamo noi! /FOTO
Spettacolo a Cetara<br />&copy; Leopoldo De Luise Spettacolo a Cetara © Leopoldo De Luise

rank: 101420102

Territorio e Ambiente

Vietri sul Mare, al Bar Dolcefreddo se lasci la mancia riflettici sopra!

Di Mafalda Bruno Metti una mattina qualunque e una passeggiata al centro di Vietri sul Mare, metti che sei alla ricerca di un bar aperto, che alla fine entri e ordini un caffè. Te lo gusti, ringrazi e lasci la mancia. Fin qui niente di curioso, di strano... fino a che la cameriera ti chiede: «Signora,...

Cetara, i fedeli della Parrocchia San Pietro Apostolo ad Assisi per gli 800 anni dal Presepe di San Francesco

Una delegazione della Parrocchia San Pietro Apostolo di Cetara, guidata da Don Andrea Caputo, si trova ad Assisi in occasione degli 800 anni dal Primo Presepe di San Francesco. L'importante pellegrinaggio offre ai partecipanti l'opportunità di immergersi nelle bellezze della suggestiva località umbra,...

A 800 anni dal Presepe di San Francesco il contest natalizio a Cetara /COME VOTARE

In occasione degli 800 anni trascorsi dalla nascita del primo presepe ideato da San Francesco di Assisi, la Parrocchia San Pietro Apostolo di Cetara ha organizzato un contest invitando i fedeli a inviare una foto del presepio fatto nelle loro case: il vincitore, che riceverà un premio, sarà colui/colei...

Nome: Colatura di Alici, cognome: Cetara. 30 anni di fama portati benissimo!

Di Mafalda Bruno La colatura e i suoi 30 anni: a trent'anni dal primo convegno dedicato alla colatura di alici di Cetara, l'Associazione Amici delle Alici, in collaborazione con la Pro Loco Cetara-Costa d'Amalfi, ha celebrato questo importante traguardo con una serata in cui sono stati ripercorsi e ricordate...

A Cetara focus su transizione ecologica e sostenibilità ambientale, Della Monica: «Approvare un piano di gestione per la pesca»

Analisi, visione ma anche e soprattutto: concretezza nelle scelte, incisività nelle azioni conseguenti. Sono questi i punti cardinali illustrati dalla campagna "Pesca in Campania" promossa dall'amministrazione comunale di Cetara guidata dal sindaco FortunatoDella Monica nell'iniziativa studiata e avviata...

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.