Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 21 ore fa S. Rita da Cascia

Date rapide

Oggi: 22 maggio

Ieri: 21 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera AmalfitanaCetara News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoConnectivia, Internet Service Provider in fibra

Cetara News

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiIl San Pietro di Positano, Albergo esclusivo in Costiera Amalfitana, Positano Luxury Accommodation, Hotel 5 Stelle Lusso a PositanoConnectivia, Internet Service Provider in fibra

Tu sei qui: Cronaca, Notizie, LifestyleBandi PSR 2022 presentati a Maiori dall'Assessore Caputo «A "misura" di territorio per Costiera Amalfitana, Sorrentina e Isole»

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Maiori, Costa d'Amalfi, Economia, Agricoltura, Finanziamenti, Agevolazione, Misure a sostegno degli agricoltori

Bandi PSR 2022 presentati a Maiori dall'Assessore Caputo «A "misura" di territorio per Costiera Amalfitana, Sorrentina e Isole»

L'Assessore regionale all'Agricoltura Nicola Caputo con il suo staff spiega le nuove misure tarate per i nostri territorio

Scritto da (Admin), domenica 1 maggio 2022 16:15:50

Ultimo aggiornamento domenica 1 maggio 2022 16:15:50

«Sono qui a rappresentare un cambio di passo dell'azione dell'assessorato, legato alle esigenze del territorio», inizia così l'intervento di Nicola Caputo, Assessore all'Agricoltura della Regione Campania, intervenuto alla presentazione dei Bandi PSR 2022, tenutasi nella mattinata di sabato 30 aprile presso il Salone degli Affreschi di Palazzo Mezzacapo a Maiori.

«Per la prima volta in 50 anni una misura di questo tipo è stata interamente tarata per alcuni specifici territori (Costiera Amalfitana, Penisola Sorrentina e isole n.d.r.), sia per essere a fianco degli agricoltori e dei proprietari terrieri, ma soprattutto per rafforzare il legame col territorio. L'agricoltura è anche tutela del paesaggio, è l'altra faccia dell'ambiente».
La bozza del bando, la cui spiegazione nei dettagli è stata affidata al funzionario regionale Arcangelo Scherillo, è attualmente in fase di limatura e definizione, recependo eventuali modifiche e correzioni prima di procedere alla pubblicazione del testo definitivo. Nello specifico, la misura 4.4.2. rientra negli "investimenti non produttivi" e prevede lo stanziamento di 10 milioni di euro per il miglioramento delle condizioni ambientali del territorio in un'ottica agro-climatica-ambientale, perseguendo il raggiungimento di uno stato di conservazione soddisfacente della biodiversità e sostenendo il ripristino e la conservazione degli habitat naturali e semi-naturali, della flora e della fauna, nonché di specifici elementi del paesaggio agrario. La misura è rivolta ad agricoltori singoli, associazioni temporanee di agricoltori con particelle contigue, proprietari fondiari, gestori del territorio, province, comuni, parchi regionali e nazionali e consorzi di bonifica. Il finanziamento è fissato nella misura del 90% e per un importo massimo di 250 mila euro, elevato a 300 mila euro per ogni associato in caso di associazione temporanea, per il ripristino di macere parzialmente crollate o ammalorate.
Luigi Mansi, sindaco di Scala e presidente della Comunità Montana "Monti Lattari" suggeriva di attribuire un punteggio maggiore agli agricoltori che, nel dicembre 2019, a seguito di copiose piogge torrenziali, avevano subìto ingenti danni ai terrazzamenti. E proprio il ruolo vitale dei terrazzamenti per il territorio della Costa d'Amalfi è stato il punto fondamentale dell'intervento di Antonio Di Gennaro, agronomo territoriale, che ha sottolineato quanto questa soluzione tecnica sia stata un'esigenza per gli abitanti locali, l'unico modo per poter vivere la montagna e poterla coltivare.
Chiara Gambardella e Angelo Amato, rispettivamente direttore e presidente del Consorzio di Tutela "Limone Costa d'Amalfi IGP", suggerivano di utilizzare il prezzario rivisitato e adeguato ai costi reali del rifacimento di macere oggetto del bando con l'interfaccia del Consorzio e non quello ancora vigente redatto nel 2010 ma, soprattutto «di mettere da parte inutili campanilismi e fare squadra per il bene comune, di un'intera comunità e di un intero territorio. E' arrivato il momento di agire in maniera incisiva e concertata, un'azione sinergica tra il comparto agricolo e quello turistico, per rilanciare la Costiera Amalfitana e l'integrazione dei percorsi turistici ed enogastronomici della regione».

 

Fonte, Foto e Video: Il Vescovado

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Cetara News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank: 10015107

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Cetara: 11 bambini ricevono per la prima volta l'Eucarestia

di Mafalda Bruno Hanno sfilato festosi da Piazza San Francesco fino alla chiesa di San Pietro Apostolo, bellissimi nei loro abiti bianchi e il giglio in mano, i bimbi che oggi hanno fatto la loro Prima Comunione. Accompagnati e scortati dalle loro catechiste, Rosaria ed Enza, che li hanno formati nel...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Spaccio in Costiera Amalfitana, arrestato uomo di Cava de' Tirreni

Un uomo è stato arrestato nel pomeriggio di mercoledì scorso a Maiori, in Costiera Amalfitana, per spaccio di droga. Nel corso di un'operazione mirata a contrastare l'uso e lo spaccio di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Compagnia di Amalfi, sotto il comando del capitano Umberto D'Angelantonio,...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Incidente a Cetara, motociclista in ospedale /foto

Poco dopo le 18 a Cetara un brutto incidente sulla Statale ha scosso il borgo costiero. Una moto che proveniva da Salerno in direzione Maiori ha impattato contro un'altra che viaggiava in direzione opposta. Ignote le cause che hanno portato i due motociclisti alla collisione. Sul posto provvidenziale...

Cronaca, Notizie, Lifestyle

Fuenti Celebra la Festa della Madonna del Buon Consiglio

di Mafalda Bruno L'emozione si avvertiva forte e chiara in questa occasione di festa per la borgata Fuenti che, dopo due anni a causa del Covid, ritorna a celebrare la Vergine di cui la borgata stessa, ma anche molti fedeli venuti da Vietri e Cetara, sono devotissimi. Antonio Fiorillo, patron della manifestazione,...

Air Bee il nuovo sistema per la purificazione dell'aria in gradi di abbattere fino al 99,7% delle cariche virali nell'aria e sulle superficiEGEA energie del territorio, il nuovo operatore green della Costiera Amalfitana: l'energia verde prende formaGenea consorzio stabile, progettazione, efficientamento energetico, impianti fotovoltaiciCardine SRL social page, rocciatori, lavori in quota, messa in sicurezza post frana, ripristino pareti rocciose

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.