Ultimo aggiornamento 45 minuti fa S. Federico vescovo

Date rapide

Oggi: 18 luglio

Ieri: 17 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Cetara News Costiera Amalfitana

Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Cetara News - Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana Il portale on line di Cetara e della Costiera Amalfitana

Hotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiAmalfi Coast officialHotel Marina Riviera, Albergo 4 Stelle Superior, Leisure Lifestyle Hotel in Amalfi, Amalfi Coast, Albergo di Charme in Costiera Amalfitana, Luxury HotelSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPA

Tu sei qui: ChiesaCetara in festa a 10 giorni dalla celebrazione di San Pietro Apostolo

Pasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830

Chiesa

Cetara, Costiera amalfitana, San Pietro

Cetara in festa a 10 giorni dalla celebrazione di San Pietro Apostolo

Nella mattinata di ieri si è svolta la processione della statua di San Pietro portata in zona Marina, vicino alla riva, per la benedizione del mare, l’alzata del panno e infine per ricevere la rituale simbolica spruzzata di acqua, ‘a nnacqquarata’, fatta da gioiosi bambini immersi tra le onde.

Inserito da (Redazione il Vescovado Notizie), giovedì 20 giugno 2024 18:43:58

Di Mafalda Bruno

Il 19 giugno tutti i cetaresi hanno partecipato agli eventi tradizionali che si svolgono ogni anno con l'inizio del novenario, a dieci giorni dalla data del 29 giugno, la festa più celebrata nel nostro borgo costiero.

Nella mattinata si è svolta la processione della statua di San Pietro portata in zona Marina, vicino alla riva, per la benedizione del mare, l'alzata del panno e infine per ricevere la rituale simbolica spruzzata di acqua, ‘a nnacqquarata', fatta da gioiosi bambini immersi tra le onde.

Il pomeriggio è proseguito con la celebrazione della Santa Messa, presieduta da Don Beniamino D'Arco, Vicario Generale, il quale ha elogiato Cetara e i suoi abitanti per la sontuosità della festa del loro Patrono, invitando tuttavia a non fare delle feste delle mere vetrine esteriori e altisonanti: quello che conta davvero è l'amore per il prossimo e il rapporto personale con Dio che si può raggiungere non nel caos di una festa, ma solo nel silenzio del proprio cuore.

Alla fine del rito i portatori di San Pietro, in tutto 34 tra giovani ed adulti, si sono disposti in cerchio davanti all'altare per la consegna dei nuovi camici che ufficializza in maniera netta il loro status di incaricati del trasporto di San Pietro ed altri Santi.

La serata si è poi conclusa in un momento conviviale per inaugurare la nuova sede della "Sala della Commissione Festeggiamenti della Parrocchia di San Pietro Apostolo" presso la Congrega del Convento di San Francesco, restaurata di recente dal nuovo Comitato Festa.

All'interno della sala è stata allestita una mostra permanente composta da una raccolta di foto del compianto Pietro Finiguerra, con immagini d'epoca relative alla festa del Santo Patrono a partire dagli inizi del ‘900.

Concludiamo questa cronaca di una giornata intensa con una piccola curiosità. Un cetarese, Peppino Cauciello, per San Pietro osserva ancora la tradizione di suo Nonno buonanima: quella di farsi crescere la barba per due mesi e tagliarla solo il 30 giugno, giorno dopo la festa. Gli abbiamo chiesto il perché di questa curiosa abitudine: nel suo linguaggio un poco confuso ci ha detto "Mio Nonno Giuseppe faceva lo stesso, si chiam a' varb e' San Pietr... e io faccio come lui".

Ci è venuto in mente Kit Carson, l'amico di Tex Willer, che quando vuole esprimere stupore usa sempre la frase "per la barba di Giosaffatte!". Noi traduciamo a nostro uso e consumo... "per la barba di Peppino"!!!

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Cetara News!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Cetara in festa per San Pietro Cetara in festa per San Pietro
‘a nnacqquarata’ ‘a nnacqquarata’

rank: 106621106

Chiesa

A Cetara una festa che sa tenere insieme spiritualità, tradizione e innovazione

Centinaia di barche in mare che hanno trasformato lo specchio d'acqua in un cielo capovolto e la compostezza dei tanti visitatori, seppur in numero contingentato, hanno reso magica ancora una volta la notte della festa di San Pietro a Cetara. Un evento estivo, a metà tra fede e tradizione, che la cittadina...

Cetara celebra San Pietro Apostolo: il messaggio di don Andrea

La comunità di Cetara si prepara a vivere intensamente le celebrazioni in onore di San Pietro Apostolo, patrono del borgo marinaro, con un programma ricco di eventi religiosi e culturali che si terranno dal 28 giugno al 6 luglio. In questa occasione, il messaggio di don Andrea, riportato sul manifesto...

Cetara, benedizione delle tonnare: momento di fede e solidarietà in onore di San Pietro Apostolo

Ieri sera, in concomitanza con la novena per i festeggiamenti in onore di San Pietro Apostolo, il borgo marinaro di Cetara è stato teatro di uno splendido incontro che ha unito la comunità in un forte abbraccio di fede e solidarietà, vedendo la partecipazione attiva degli armatori, dei pescatori, della...

Cetara: grande festa di Nostra Signora del Casale, Santa Maria di Costantinopoli

di Mafalda Bruno La festa di Santa Maria di Costantinopoli è come sempre molto sentita da tutti i cetaresi, ma in particolar modo dagli abitanti del Casale che si prendono cura della piccola chiesa con devozione e fede. La statua della Vergine viene portata a spalle da 10 ragazze nubili vestite con gonna...

Cetara festeggia la solennità dell’Annunciazione del Signore nella spiaggetta del Lannio

Di Mafalda Bruno La sera di lunedì 8 aprile i fedeli di Cetara si sono trovati nella spiaggetta del Lannio tanto cara e amata dai paesani. Situata a metà tra la Torre Vicereale e l'Hotel Cetus, la spiaggetta del Lannio è luogo preferito e frequentato da pochi intimi che la apprezzano e la amano per la...